Agriturismo Il Barco a Spello tra Assisi e Spoleto

Mercato delle Gaite

mercato delle gaite

Un viaggio nel tempo

Il Mercato delle Gaite o Guaite è una rievocazione storica di come si viveva nel medioevo. La manifestazione si ispira all’antica divisione di Bevagna in quattro quartieri. La festa si svolge nella seconda metà di giugno. Il paese, in quei giorni, offre agli umbri e ai turisti di tutto il mondo, la possibilità di viaggiare nel tempo. In particolare, di calarsi nel mondo medioevale. Lungo le strade e gli angoli più suggestivi della città, gli abitanti organizzano le botteghe artigiane. Preparano i mercati tipici dell’epoca. Allestiscono taverne. Dove chi viaggia assaggia i piatti preparati secondo le antiche ricette umbre. Inoltre, la festa si arricchisce di spettacoli, concerti, mostre e conferenze. Poi c’è la gara di tiro con l’arco, che allieta le già tanto animate serate.

Una tradizione che si perpetua

Il Mercato delle Gaite si ispira alle tradizioni. Nonché, alle usanze descritte da antichi documenti medievali. Ecco perché, Bevagna ripropone la stessa atmosfera del tempo. Le stesse attività artigianali. I suoni e i gesti dimenticati dall’epoca attuale. Inoltre, le piccole botteghe, dei canapai, dei vasai, dei tintori e dei fabbri realizzano oggetti esclusivi. Questi maestri si servono delle arti e delle tecniche proprie del medioevo. La piazza principale costituisce lo scenario più appropriato per il Mercato delle Gaite. Qui si svolgono i momenti più importanti, come la cerimonia d’apertura e di chiusura. Si effettuano le gare tra i quartieri. Bevagna moderna si fonde con Bevagna medievale. Sempre qui i suoi abitanti abbandonano le vesti quotidiane e indossano tessuti e stoffe. Vestendosi da nobili, popolani, magistrati e artigiani. Tutto questo per far rivivere le attività tradizionali dei loro avi.

L’atmosfera magica del Mercato delle Gaite

Il Mercato delle Gaite, ha assunto ormai una sua ben definita fisionomia. D’altronde la volontà degli animatori è quella di puntare sulla rievocazione e sull’intrattenimento, mantenendo la più alta fedeltà storica. Infatti, questo fa del Mercato delle Gaite una delle manifestazioni più importanti rispetto ad altre espressioni esistenti. Passeggiare per Bevagna in quei giorni, è un’occasione unica. Nel paese si rivive un passato fatto di tradizione, fantasia e partecipazione. L’atmosfera che si respira nel borgo durante la festa è suggestiva e magica.

segui @agriturismoilbarco_spello